India- Royal Rajasthan
Da 2.113 €

India- Royal Rajasthan

Un grande classico
Creato: mercoledì 28 aprile 2021
Prezzo totale per persona Da
2.113 €
Basato su 2 adulti
Creato: mercoledì 28 aprile 2021
Destinazioni: Nuova Delhi, Agra, Jaipur, Jodhpur, Udaipur
Temi
India
Il tuo programma giorno per giorno
01 ott
Tour su misura

India- Royal Rajasthan

Tour privato con guida in italiano
Itinerario:
Nuova Delhi

Giorno 1: Arrivo a Delhi

All’arrivo all'aeroporto internazionale Indira Gandhi, accoglienza dei nostri rappresentanti, e trasferimento in hotel per le formalità di check-in. La città di Djinns, cioè Delhi ha resti di reliquie e monumenti sparsi in ogni angolo. La parte più vecchia della città ha vicoli stretti, strade trafficate e mercati affollati, mentre la parte più nuova ha strade più larghe, hotel d’affari e centri commerciali.

Giorno 2 : Visita della città

Al mattino, inizia la visita guidata di Old Delhi e Nuova Delhi, che include oltre il Forte Rosso, una visita a Jama Masjid, una delle moschee più grandi dell'Asia, e Raj Ghat, il semplice ma commovente memoriale al Mahatma Gandhi. Successivamente, oltrepassata l'imponente Porta dell'India (War Memorial Arch), si vedranno gli edifici del Parlamento e Rashtrapati Bhavan (residenza del presidente). Il tour terminerà con una visita a Qutb Minar, un capolavoro di proporzioni perfette, e il bellissimo tempio Gurudwara Bangla Sahib Sikh.

Agra

Giorno 3: Delhi - Agra

La giornata inizia con il viaggio verso Agra, che ospita l'attrazione più celebre dell'India, il Taj Mahal, e lo stupendo forte di Agra costruito da Mughal nel XVI secolo, che comprende la città imperiale dei governanti Mughal. Completato dall'imperatore Shah Jahan nel 1653 in memoria della sua defunta moglie, il Taj Mahal impiegò 20 anni per essere costruito; è giustamente lodato come il più grande monumento all'amore del mondo. Questo capolavoro in marmo è un mausoleo, eretto dall’imperatore in memoria della sua amata moglie, Arjum e Bano Begum, popolarmente conosciuta come Mumtaz Mahal, che morì nel 1630 d.C. Il desiderio del marito era "quello di costruire una tomba alla sua memoria come il mondo non aveva mai visto prima ". Così l'imperatore Shah Jahan iniziò a costruire questa meraviglia da favola. La costruzione del Taj Mahal fu iniziata nel 1632 d.C. e completata alla fine del 1648 d.C. Per diciassette anni, si dice che vi abbiano lavorato ogni giorno ventimila operai. Nel pomeriggio, la visita all'imponente Forte Rosso. In un'era contraddistinta da continue invasioni, il potere era simboleggiato da grandi palazzi e grandiosi forti, atti a proteggersi ed è durante questo periodo, che fu costruito il Forte di Agra. La fortificazione è sempre stata ed è tuttora prerogativa dei potenti; la linea di demarcazione tra il sovrano e il governato. Queste strutture costruite con grande abilità ricordano a tutti noi la grinta e il valore di uomini e donne coraggiosi che hanno catturato, distrutto e costruito edifici così travolgenti. Dopo il tour, assisterete allo spettacolo dell'amorevole ricordo del Taj Mahal "Mohhabat E Taj".

Jaipur

Giorno 4: Agra – Jaipur (240 km / circa 6 ore)

Dopo il check out, trasferimento, in auto privata, verso “la città rosa”. Jaipur è la capitale dello stato del Rajasthan, un regno romantico di splendidi palazzi, possenti e regali fortezze dei Maharajah, che si trova nei deserti occidentali ed è una parte assolutamente unica dell'India. Orgogliosamente appartenenti alla casta dei guerrieri Kshatriya e fieramente indipendenti, i principi Rajput hanno combattuto e vinto temibili nemici. Tuttavia, molti di loro si resero conto che per mantenere la loro ricchezza e l’autorità a livello locale, era opportuno proclamare fedeltà al potere centrale. Così, in molti godettero di una posizione privilegiata sotto gli imperatori Mughal e anche con il Raj britannico, che seguì. 

Giorno 5: Jaipur visita della città

L'intera giornata sarà dedicata all’esplorazione della città, che inizierà con l'escursione al Forte Amer. Annidato tra i monti Aravallis, alla periferia di Jaipur, si staglia l'alto forte che si raggiunge attraverso una strada acciottolata. Affacciato sul lago Maota, il forte di Amer offre anche una bellissima vista panoramica della città. All'interno ci sono vari palazzi, stanze e templi. La caratteristica più sorprendente tuttavia è lo Sheesh Mahal, o palazzo degli specchi. È costruito con più di mille specchi e alcune parti sono di vetro colorato. Si ritiene che, poiché alla regina e alle altre donne reali era vietato dormire sotto il cielo, il re ordinò all'architetto di costruire una stanza, dove la regina avrebbe avuto la sensazione di essere all’aperto. Nel pomeriggio, visita al palazzo reale: un vasto complesso contenente il Chandra Mahal, il Mubarak Mahal e infine, il City Palace che è stato costruito secondo i dettami Vaastushastra, un'antica ideologia indù. Una parte importante del Chandra Mahal è stata ora trasformata in un museo e ospita una vasta collezione di arte e manufatti, insieme a oggetti di uso comune, dell'ex Maharaja. Nel Jantar Mantar si trova la meridiana più grande del mondo ed è ora considerata patrimonio dell'UNESCO. Inoltre, questo è il meglio conservato dei cinque osservatori costruiti da Jai ​​Singh II, in diverse parti del paese. Questo osservatorio costituito da strumenti astronomici di enormi dimensioni è ancora in uso. Ci dirigeremo poi all'Hawa Mahal (Palazzo dei venti) per una sessione fotografica. Contrariamente al nome, Hawa Mahal non è un palazzo, ma una “facciata” ben progettata. Qui le donne reali Rajput praticavano il purdah (cioè non rivelavano i loro volti). Questo gigantesco muro composto da 953 finestre permetteva loro di osservare, non viste, la vivace vita di strada. La struttura di questo muro finemente lavorato ricorda la corona di Lord Krishna, un leggendario dio indù. L'altro scopo di Hawa Mahal era quello di creare un effetto rinfrescante, perché si ritiene che una volta che i forti venti caldi dell'estate filtrano attraverso lo schermo reticolare, il vento diventi più fresco, raffreddando così le parti interne degli alloggi delle donne. Nel tardo pomeriggio, esploreremo i vivaci bazar.

Jodhpur

6 ° giorno: Jaipur - Jodhpur (335 km / circa 6 ore)

Dopo la prima colazione, partenza in auto privata per Jodhpur. Questa vivace città deve la sua prosperità e grande ricchezza alla sua posizione strategica sulla Via della Seta. L'imponente forte di Mehrangarh che incombe sulla città e i palazzi in arenaria rossa formano una delle cittadelle del deserto più imponenti del Rajasthan. Le case dei bramini, dipinte di blu, che si trovano all'ombra del forte, conferiscono alla città il suo colore caratteristico e per questa ragione viene chiamata la"città blu". La vita quotidiana ruota attorno al vivace bazar e al mercato di Sardar, frequentato dalle tribù dei villaggi circostanti. Qui si può acquistare di tutto, dai mojari in pelle (scarpe) e alle spade ornamentali.

Giorno 7: Jodhpur visita della città

Dopo la prima colazione s’inizia l’emozionante tour privato della città, dalla visita all'imponente Forte Mehrangarh. Il forte, lungo trenta metri, si trova arroccato su una splendida parete verticale alta oltre 100 metri, dalla quale si domina lo skyline della città. Pietra di sabbia rossa brunita, imponente, invincibile eppure con una strana bellezza ammaliante che attira: molto è stato scritto sulla Cittadella del Sole, che in verità, è una delle più impressionanti di tutto il Rajasthan. Le sue proporzioni sono così colossali che Rudyard Kipling l'ha definita "l'opera dei giganti". Oggi è riconosciuto come uno dei forti meglio conservati in India. Terminata la vista si prosegue alla scoperta dei bazar situati intorno alla Torre dell'Orologio. Questo mercato dominato dalla Torre dell'Orologio, costruita dal Maharaja Sardar Singh, è un importante punto di riferimento di Jodhpur, e offre ai suoi visitatori un'entusiasmante esperienza di shopping. Un mercato vivace con singoli negozi / bancarelle, che vendono diversi articoli da spezie, vestiti, braccialetti di vetro, tessuti ricamati a mano, artigianato, utensili da cucina, ecc.

Udaipur

Giorno 8: Jodhpur – Udaipur (260 km / circa 5 ore)

L'area intorno a Udaipur è costellata da una serie di tesori tra cui i templi giainisti di Ranakpur. Costruiti circa  500 anni fa, le sale e le mille elaborate colonne di marmo sono squisitamente conservate ed emanano un'atmosfera serena. Spesso definita la "Venezia d'Oriente", la città di Udaipur si trova intorno ai laghi di acque azzurre ed è circondata dalle lussureggianti colline verdi di Aravalis. Il famoso Lake Palace, situato nel mezzo del Lago Pichola, è uno dei luoghi più belli di Udaipur. Nella sua area si trova anche il lago Jaisamand, considerato il secondo lago di acqua dolce artificiale, più grande dell'Asia.

Giorno 9: Udaipur vista della città

Dopo la colazione in hotel, si cominciano le visite dal City Palace, un esempio dello splendore che i governanti di Mewar hanno goduto secoli fa, e che sembra ancora essere altrettanto maestoso. Si trova sulla sponda orientale del lago Pichola. Il palazzo è una fusione di architettura del Rajasthan, europea, cinese e moghul, che lo rende uno dei siti più affascinanti di Udaipur. Il complesso del palazzo ospita monumenti come il Monsoon Palace, Lake Palace, Jagdish Temple, Jag Mandir e Neemach Mata temple, ed è circondato dai Monti Aravalli, che gli conferiscono una splendida scenografia di sfondo.Costruito completamente con marmo e granito, ha anche specchi, argenterie, intarsi, e pitture murali. Il tempio Jagdish, che si trova all’interno del complesso del City Palace è un'altra meraviglia architettonica costruita dalla dinastia Mewar. Il tempio è costruito in stile indo-ariano. Saloni lussureggianti, un soffitto intagliato e pilastri, insieme a sale splendidamente dipinte, sono alcuni dei punti salienti di questo monumento.Più tardi in serata, si farà un’escursione in barca sul lago Pichola, per ammirare lo splendido tramonto. È un lago artificiale, creato nell'anno 1362 d.C., che prende il nome dal vicino villaggio di Picholi. È uno dei numerosi laghi contigui che si è sviluppato negli ultimi secoli all'interno e intorno alla famosa città di Udaipur. I laghi intorno a Udaipur sono stati creati principalmente costruendo dighe per soddisfare le esigenze di acqua potabile e di irrigazione della città e del suo quartiere.

Giorno 10: Udaipur - Partenza

Dopo la prima colazione, check out dall'hotel e trasferimento all'aeroporto di Udaipur per l'imbarco sul volo per Delhi e da qui per il volo di ritorno a casa.  

Osservazioni:

N.B. Al momento non è stata bloccata alcuna disponibilità. In caso di conferma sarà necessario verificare le quotazioni

Prezzo totale per persona Da
2.113 €
Basato su 2 adulti
Modifica il viaggio
Verifica le tariffe / Conferma
Questa idea include
Destinazioni 5
Trasporto 2
Alloggi 5
Tours 1
Riepilogo del tour
Codice contratto
IND25
Indirizzo
Aeroporto internazionale di Delhi
Incluso
  • 9 pernottamenti in camera doppia con trattamnto di prima colazione negli hotel menzionati o simili della stessa categoria
  • Cena di benvenuto e arrivederci
  • Assistenza in arrivo e partenza rispettivamente negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie.
  • Servizi di guida locale parlante italiano durante le visite turistiche come da itinerario.
  • Trasporti, visite turistiche, escursioni e trasferimenti aeroportuali con veicolo con aria condizionata, tipo Innova Crysta.
  • Tasse di pedaggio, indennità di guida, parcheggio, carburante e tasse intestatali
  • Tasse governative attualmente applicabili, soggette a modifiche
Escluso
  • Voli internazionali e domestici
  • Visto indiano
  • Spese personali e acquisti
  • Tutto ciò che non è indicato nelle inclusioni di cui sopra
  • Mance e mance agli autisti, alle guide e a qualsiasi altro fornitore di servizi
Hotel
Nuova Delhi
The Imperial New Delhi
The Imperial New Delhi
90%
Agra
Trident, Agra
Trident, Agra
90%
Jaipur
Trident, Jaipur
Trident, Jaipur
89%
Jodhpur
Welcomhotel by ITC Hotels, Jodhpur
Welcomhotel by ITC Hotels, Jodhpur
89%
Udaipur
The Lalit Laxmi Vilas Palace
The Lalit Laxmi Vilas Palace
88%

Le nostre idee di viaggio

Lasciati ispirare dalle nostre proposte
Altre idee